logo


foto
Chi siamo


Quando la realtà si presenta come unica verità, mente - Franco Rotelli


Data la follia.
Data la normalità.
L’Accademia si pone a cavallo
tra realtà e verità.
La realtà è una merda,
la verità glielo dice,
e finisce in manicomio.
Ma l’Accademia sta sempre a cavallo.
L’Accademia è il luogo mentale reso da un cerchio
dentro il quale perdi i connotati di provenienza.
Non è importante quello che sei stato,
e nemmeno quello che sei nella realtà dei normaloidi:
nell’Accademia vale quello che sei dentro il cerchio;
e sei per quello che fai in rapporto a quello che puoi.

Claudio Misculin







Privacy e Cookie Policy